Facebook Twitter RSS

Un’altra ricetta deliziosa e senza glutine, con pochissimi grassi: questi biscotti sono senza burro, con poche uova, e zucchero di canna! Forse ce ne dimentichiamo troppo spesso mah.. ebbene sì: esistono altre farine oltre alla 00, ed è un dovere usarle!!  La farina di riso ad esempio, rende i biscotti friabili e fragranti in modo speciale! E la farina di cocco? E’ super naturale e sa di estate!! Il procedimento per preparare l’impasto di questi biscottini  è velocissimo, e il risultato è sorprendente: escono dal forno con un aroma di cocco inebriante, e sembrano dei piccoli pasticcini, ideali per il thè, o per un brunch in casa… Diciamo che questi dolcetti, rappresentano l’alternativa più sana e nobile per la colazione, rispetto ai classici biscotti di pasta frolla, che ovviamente restano sempre un must! Vi consiglio di provarli subito… Il mio fidanzato ne è subito diventato ghiottissimo!!

COSA VI SERVE:

  • 200 gr di farina di cocco
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 50 gr di farina di riso
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito
  • olio extravergine di oliva
COME SI FA:
  1. Semplice! Prendete una ciotola e mescolate bene tutti gli ingredienti: la farina di cocco, lo zucchero, la farina di riso, il lievito, e infine le uova.
  2. Il composto risulterà un po’ asciutto: aggiungete ora l’olio.  SEGRETO!!

 

Il segreto è... »

Ora vi svelerò un segreto importante: vi sono alcune ricette di dolci, per le quali se non si seguono alla lettera le dosi dei vari ingredienti, il risultano viene terribilmente compromesso, neanche stessimo facendo un esperimento chimico! Invece, ce ne sono tante altre, ove le dosi, specialmente quelle dei grassi ( zucchero, burro ecc. ), possono tranquillamente essere “interpretate” a piacimento.. quasi sempre a ribasso, fino addirittura a dimezzare le dosi indicate! Provate a farlo perfavore: vi accorgerete che il dolce avrà lo stesso sapore, e voi risparmierete qualche caloria! Tornando ai biscottini di riso al cocco: prendete la bottiglia d’olio, e iniziate a versarlo sull’impasto, come se steste condendo l’insalata.. Mettetene quanto secondo voi basta per rendere l’impasto cremoso e umidiccio. Fidatevi di voi e della vostra misura! Forza!

3. Il composto ora è pronto: preriscaldate il forno a 150°, mettete la carta da forno sulle teglie, e iniziate a fare delle palline con l’impasto, come delle piccole polpettine. Adagiatele sulla teglia, e appiattitele un po’ al centro. Infornate e…  Let COCCO rules! : ) Buonissimi!!

Fotogallery


Use Facebook to Comment on this Post